rotate-mobile
Cronaca Castiglion Fiorentino

Rubano un'Harley Davidson. Rintracciati e denunciati dai carabinieri in poche ore

Due fratelli accusati di furto aggravato. La moto restituita al proprietario dai militari di Castiglion Fiorentino

Gli avevano rubato la Harley Davidson ma nel giro di poche ore i carabinieri di Castiglion Fiorentino gliel'hanno riconsegnata. Ieri un giovane ha denunciato il furto della moto ai militari, raccontando che stava rientrando a casa in mattinata quando è rimasto senza benzina: allora ha parcheggiato la due ruote col proposito di tornare a prenderla qualche ora più tardi. Ma nel pomeriggio la Harley non c'era più. 

I carabinieri hanno acquisito le immagini delle telecamere presenti nella zona, in cui si vedeva l'autore del furto mentre si allontanava con la moto, seguito da un'auto di cui era parzialmente leggibile la targa. Tale circostanza ha consentito di stringere il cerchio su due fratelli residenti in provincia. Dopo aver informato l'autorità giudiziaria, i militari hanno ottenuto un decreto di perquisizione e, coadiuvati dai colleghi del radiomobile, l'hanno eseguito. Sul posto è stato rintracciato uno dei fratelli che ha confessato tutto, accompagnando i carabinieri nel luogo in cui aveva nascosto la moto. I due sono stati denunciati per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un'Harley Davidson. Rintracciati e denunciati dai carabinieri in poche ore

ArezzoNotizie è in caricamento