Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Ladri a Natale rubano chitarre di Drigo dei Negrita: l'appello social per ritrovarle

L'episodio nella notte della vigilia. La solidarietà di aretini, amici e musicisti.

Non si sono fermati nemmeno nella notte di Natale. I ladri hanno colpito ancora e questa volta non hanno rubato solo oggetti, ma anche un pezzo di cuore e di storia. Perché nel loro bottino sono finite due chitarre di Enrico Salvi, ovvero Drigo dei Negrita. E' stato proprio l'artista a dare la notizia lanciando un appello sui suoi profili Facebook e su Instagram la sera di Natale. Un appello accorato, dal quale emerge tutto il dolore che prova un musicista per aver perso alcuni dei propri strumenti. 

La scorsa notte mi sono state rubate due chitarre. Sottrarre ad un musicista il suo strumento equivale a mutilare una persona di un arto. Sorvolo sul dolore che è cosa mia. Domani cercherò fra le mie foto e le posterò insieme a qualche dettaglio, lo farò su consiglio di amici. Mi dicono che potrebbe aiutare.

La speranza dell'artista è che qualcuno possa intercettare gli strumenti nel momento in cui venissero poste nel mercato. Nel frattempo decine di post di solidarietà sono comparsi nei  due profili di Drigo. Fans dispiaciuti, colleghi che danno consigli e tanti amici e conoscenti che mostrano la propria incredulità: "La chitarra quando vibra a contatto con te, non è un oggetto qualunque perché fa parte di te. Io le guardo anche senza suonarle.  Come è stato possibile?" e ancora "Mi spiace molto, sono compagne di vita",.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri a Natale rubano chitarre di Drigo dei Negrita: l'appello social per ritrovarle

ArezzoNotizie è in caricamento