Cronaca

Adesso rubano anche in chiesa. Trafugato il computer portatile del prete

I ladri, dopo aver forzato la porta della canonica, si sono introdotti all'interno della chiesa di San Pio X a San Giovanni Valdarno, rubando il pc di don Luca con dentro i ricordi di una vita. Indagano i carabinieri

Don Luca sarebbe anche disposto a perdonare. Ma rivorrebbe indietro il suo computer portatile: il valore economico è relativo, solo che dentro ci sono fotografie, documenti, informazioni legate all'attività della parrocchia e una carrellata di ricordi personali. Ieri pomeriggio il pc è stato rubato dai ladri, che sono entrati in pieno giorno, verso le 13, all'interno della chiesa di San Pio X a San Giovanni Valdarno. Hanno forzato la porta della canonica e poi si sono impossessati del computer, fuggendo senza lasciare tracce. Il prete ha denunciato il fatto ai carabinieri, che sono già al lavoro con le indagini. La speranza di don Luca è che gli autori del furto possano ravvedersi e riconsegnare il malloppo prima che ad acciuffarli siano i militari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Adesso rubano anche in chiesa. Trafugato il computer portatile del prete

ArezzoNotizie è in caricamento