menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano borsello con 3mila euro, due donne incastrate dalle telecamere e arrestate

Le due donne, dopo essere entrate nel bar per consumare la colazione, si sono avvicinate alla cucina, dove la titolare aveva la borsa con il borsello e hanno rubato il portafogli

Sono state arrestate per aver rubato un portafogli con dentro 3mila euro. A finire nei guai sono due donne, una 46enne di Arezzo e una 28enne di Reggello, individuate e fermate dai  Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Arezzo e della Stazione di Arezzo . Il colpo è stato messo a segno in un bar di Pescaiola: vittima la proprietaria del locale. E' stata lei che ha chiamato i carabinieri dopo essersi accorta che stava accadendo qualcosa.

Le due donne, infatti, dopo essere entrate nel bar per consumare la colazione, si sono dirette verso la toilette. Poi una di loro si è avvicinata alla cucina, dove la titolare aveva la borsa con il borsello e ha rubato il portafogli. Quindi sono uscite, ma la titolare ha notato che una delle due nascondeva qualcosa sotto agli abiti e, senza indugi, ha chiamato il 112.

I militari dell'Arma sono riusciti in breve tempo a intercettare le due donne che, fermate, sono state portate presso il Comando dove il personale femminile ha proceduto alla perquisizione. Così è stato ritrovato l'oggetto rubato. 

Fondamentali per incastrare le due donne sono state le immagini dell'impianto di videosorveglianza che hanno colto il movimento della donna mentre, poco dopo essere uscita dal locale, toglieva da sotto l’abito il portafogli per metterlo nel proprio marsupio.

 Le due sono state arrestate per “furto aggravato in concorso”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento