rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Cortona

Ruba furgone e scappa, il proprietario segue la traccia del gps e aiuta i carabinieri nell'inseguimento

Ventenne arrestato dopo un inseguimento di oltre 40 chilometri

Si è dato alla fuga per oltre 40 chilometri, dalla Valdichiana al Casentino, alla guida di un furgone rubato. Un 20enne è finito nei guai ieri sera, dopo una rocambolesca corsa che gli è costata l'arresto.

Era il tardo pomeriggio quando nella zona di Camucia il giovane avrebbe messo a segno il colpo.  Si sarebbe introdotto nel parcheggio interno di un'azienda e sarebbe salito a bordo del mezzo. Il magazziniere però ha visto tutta la scena ed ha subito avvisato il titolare che ha chiamato il 112. 

Dopo aver fornito la descrizione del presunto ladro e del veicolo trafugato, il proprietario ha spiegato che il mezzo era munito di antifurto collegato ad un gps. Si è così offerto di monitorare gli spostamenti e comunicarli in tempo reale ai carabinieri.
Le pattuglie del Radiomobile, allertate dalla Centrale Operativa, dopo averlo intercettato in brevissimo tempo lo hanno inseguito insieme all’equipaggio della stazione di Subbiano: il mezzo infatti si era diretto verso il Casentino. 

L’inseguimento con sirene spiegate e lampeggiati accesi è durato vari minuti: fino a quando i militari sono riusciti a bloccarlo all’ingresso di Capolona. I militari hanno "messo in sicurezza l’area e verificato anche che il giovane non fosse armato o che detenesse dell’altro materiale di dubbia provenienza".
L’automezzo è stato restituito al proprietario, mentre il ventenne è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato e trattenuto nella camera di sicurezza della Stazione Carabinieri di Cortona in attesa del rito per direttissima, che si è celebrato nella tarda mattinata odierna.
Il Giudice, sentite le parti, ha convalidato l’arresto: nei prossimi giorni l’uomo potrà giustificare quanto accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba furgone e scappa, il proprietario segue la traccia del gps e aiuta i carabinieri nell'inseguimento

ArezzoNotizie è in caricamento