Ruba 80 chili di castagne, ma viene sopreso dai carabinieri mentre le nasconde: denunciato

L'episodio è avvenuto in un'area boschiva della Valtinerina

Ha rubato 80 chili di castagne da un'area boschiva. Ma è stato scoperto dai carabinieri e denunciato. A finire nei guai è un cittadino albanese di circa 30 anni, residente nel Comune di Sansepolcro. L'uomo, con precedenti penali e di polizia, è stato denunciato da parte dei Carabinieri dei Comandi Stazione di Monterchi e Anghiari, per essere stato sorpreso mentre stava nascondendo all’interno della propria autovettura le castagne sottratte in un’area boschiva nel comune di Monterchi.

I militari delle due stazioni nel pomeriggio di martedì scorso, chiamati a svolgere un servizio congiunto e finalizzato alla prevenzione e la repressione dei reati contro il patrimonio in aree periferiche e di campagna, sono stati messi in allerta dalla presenza di un’auto, parcheggiata nei pressi di un’area boschiva, che non era uso ai proprietari del fondo.

Dopo alcuni minuti in una posizione defilata, hanno scorto una persona: un volto a loro noto che si aggirava nella zona con dei sacchi trasportando dei sacchi, poi caricati, con atteggiamento circospetto, all’interno della vettura. L’uomo è stato fermato e perquisito: i militari hanno trovato all’interno del portabagagli e dell’abitacolo il ricco bottino appena trafugato. Ben 80 chili di castagne di pregiata qualità, per un valore superiore ai 2000 euro.

Accompagnato in caserma per le formalità di rito, veniva poi deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato. L’intera refurtiva è stata riconsegnata con massima soddisfazione agli aventi diritto.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento