rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Sansepolcro

Aspetta che la barista si distragga e svuota la cassa: 50enne denunciato

Sono stati i carabinieri di Sansepolcro ad avviare le indagini che hanno portato ad identificare l'autore del furto

Approfittava della distrazione della barista per poi mettere le mani nel registratore di cassa e arraffare quanto più denaro possibile. È proprio in seguito all'ultimo episodio che i carabinieri di Sansepolcro sono riusciti ad identificare un 50enne del posto e denunciarlo. Il protagonista della vicenda, con numerosi precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio, di professione operaio e con il vizio del gioco, avrebbe messo a segno due colpi nel giro della stessa settimana. "Frequentatore assiduo di un bar della zona - spiegano i militari biturgensi - stazionava al suo interno nell’attesa che la barista venisse distratta dall’arrivo di un altro cliente, poi con tutta disinvoltura si portava presso il registratore di cassa e ne sottraeva il contenuto". In seguito al primo episodio i titolari dell'attività hanno sporto denuncia ai carabinieri i quali hanno avviato subito delle indagini mirate. "Quando è avvenuto il secondo furto - spiegano ancora i carabinieri - c'erano già sospetti sull’identità dell'autore. Per questa ragione gli operatori si sono recati presso l'abitazione del 50enne dove, a seguito di perquisizione, hanno trovato buona parte della refurtiva". L’uomo nel commettere il reato di furto aggravato ha inoltre violato la misura di prevenzione dell’avviso orale cui era sottoposto e chi gli era stata erogata qualche mese prima, per altri episodi, su proposta del comando compagnia Carabinieri di Sansepolcro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aspetta che la barista si distragga e svuota la cassa: 50enne denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento