Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Rotary Club Arezzo tra impegno civile e progettualità sociale: visita del governatore distrettuale Damiani

Il presidente del Rotary Club Arezzo, Oreste Tavanti, ha fatto gli onori di casa e coordinato la giornata

La ruota rotariana congiunge ancora una volta. Questa volta il simbolo rotariano ha accompagnato in pieno la visita al Rotary Club Arezzo del Governatore del Distretto Fernando Damiani, che lo scorso martedì sera ha condotto, di fronte ad una sala gremita di soci del Club, un’analisi approfondita DI sintesi del ruolo del Rotary  fra impegno civile, progettualità, pragmatismo ma il tutto nel segno della convivialità e dell’amicizia.

Il  presidente del Rotary Club Arezzo, Oreste Tavanti,  ha fatto gli onori di casa e coordinato la giornata, visto che l’incontro con il Governatore si è articolato in due fasi: nel pomeriggio una seduta di lavoro con degli organismi direttivi del Club con il Governatore e l’assistente Governatore Marco Becucci  per mettere a punto progetti e tematiche da sviluppare nell’anno rotariano 2021-2022.

A tutto ciò ha fatto seguito ovviamente una seduta plenaria serale, durante la quale il Governatore Damiani ha appunto parlato dei valori e delle ragioni fondanti della rete globale Rotary che impegna imprenditori, professionisti e manager a destinare una parte delle loro capacità creative a finalità di solidarietà e promozione sociale. E a proposito di promozione sociale la signora Margherita, moglie del Governatore, ha presentato con video un progetto finalizzato al sostegno dei giovani in condizioni di disabilità.

Nel corso della serata è stato salutato con grande piacere anche l’ingresso nel Rotary Club Arezzo del nuovo socio Oletta Pagliai presentata da Maurizio Pampaloni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotary Club Arezzo tra impegno civile e progettualità sociale: visita del governatore distrettuale Damiani

ArezzoNotizie è in caricamento