Ritrovato dopo giorni di ricerche: era in Piemonte

La vicenda era subito balzata agli onori della cronaca in seguito agli appelli disperati lanciati dalla moglie Maria attraverso i social e le testate giornalistiche locali

Immagine di repertorio

E' stato ritrovato. Vivo e in buona salute. 
Si è chiusa questa mattina l'operazione di ricerca scattata in seguito alla sparizione di Giovanni Grisorio, l'uomo che dallo scorso mercoledì non dava più sue notizie.

Al momento i dettagli della vicenda non sono stati resi noti.
Quello che invece è certo è che il 45enne è stato rintracciato e accompagnato a casa propria a Santa Barbara nel comune di Cavriglia.

La vicenda era subito balzata agli onori della cronaca in seguito agli appelli disperati lanciati dalla moglie Maria attraverso i social e le testate giornalistiche locali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quanto parte l'uomo si trovava a Cuneo in Piemonte ed è stato proprio lui ad avvisare i carabinieri per chiarire la propria posizione.

Giovanni e Maria, come noto, sono i due coniugi che in passato hanno inscenato la manifestazione di protesta davanti al tribunale di Arezzo per denunciare lo sfratto dalla propria abitazione. 

"Malati e sfrattati per un mutuo a interessi da capogiro"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ancora 480 positivi in Toscana. Un quinto nell'Aretino: c'è anche un decesso

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

  • Coronavirus, salgono i casi in Toscana: oggi 755. Due i decessi e 144 i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento