Raccolta della spazzatura per famiglie con contagiati: niente differenziata, ritiro 2 volte a settimana

Sei Toscana fornirà i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento.  I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non dovranno essere differenziati, saranno prelevati al domicilio con cadenza bisettimanale

Contrasto virus Covid-19: stabilite le procedure per la raccolta in piena sicurezza dei rifiuti prodotti da utenze positive al Covid-19.

Sei Toscana, gestore unico del servizio integrato dei rifiuti nei 104 Comuni dell’ATO Toscana Sud, ha avviato, su indicazione e in accordo con le Autorità competenti e in osservanza dell’ordinanza del Presidente della Giunta regionale N°13 del 16 Marzo 2020, le nuove modalità di raccolta dei rifiuti provenienti da abitazioni con presenza di persone positive al Covid-19.

Ecco come funziona la raccolta

Alle utenze interessate, comunicate al gestore dai singoli Comuni di residenza, Sei Toscana fornirà i contenitori per effettuare la raccolta, insieme a poche semplici istruzioni da seguire per il corretto conferimento dei rifiuti in piena sicurezza.  I rifiuti, che in via del tutto eccezionale non dovranno essere differenziati, saranno prelevati al domicilio con cadenza bisettimanale, secondo un calendario comunicato direttamente dagli operatori di Sei Toscana alle persone interessate.

Le operazioni saranno svolte in assoluta sicurezza, il personale incaricato sarà dotato di tutti i DPI (dispositivi di protezione individuali) necessari e non avrà alcun contatto con l’utenza, inoltre i mezzi utilizzati per la raccolta saranno sanificati e igienizzati ogni volta che termineranno le operazioni di raccolta e avvio a smaltimento presso gli impianti.

Il servizio di raccolta e smaltimento sarà eseguito come stabilito dalle direttive della Regione Toscana e questi rifiuti saranno mandati direttamente a incenerimento senza alcun trattamento preliminare.

La nota del Comune di Castiglion Fiorentino

In merito all’ordinanza del Presidente Regione Toscana N. 13 del 16.03.2020 in materia di raccolta e smaltimento dei rifiuti urbani domestici provenienti da locali dove dimorino soggetti risultati positivi alla Covid-19 l’ATO fa presente le nuove disposizioni tecnico-gestionali per la gestione di alcuni rifiuti urbani prodotti in fase di emergenza sanitaria da Covid-2019.

L’Azienda USL segnala il caso al Comune il quale lo comunica al Gestore del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Per quanto riguarda la fase di conferimento e di raccolta il Gestore del Servizio rifiuti provvederà alla consegna di KIT per il ritiro rifiuti (sacchi, nastro adesivo e contenitore) al domicilio della persona positiva in assistenza domiciliare, eseguirà

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

la raccolta dei rifiuti ogni 3/5 gg ritirando l’apposito contenitore.  All’arrivo al domicilio, quindi, contatterà telefonicamente l’assistito invitandolo a esporre fuori dalla porta il contenitore con i rifiuti; gli incaricati, che indossano i DPI e una volta arrivati alla porta del destinatario, preleveranno il contenitore e depositeranno un nuovo KIT per il successivo ritiro rifiuti (sacchi, nastro adesivo e appositi contenitori a perdere) suonando il campanello e si allontaneranno prima dell’apertura della porta. I rifiuti saranno conferiti e raccolti in maniera indifferenziata, senza adempiere agli obblighi di raccolta differenziata. Il posizionamento del contenitore contenente i rifiuti dovrà avvenire in luogo in cui gli operatori possano accedere agevolmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento