Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Risveglio innevato ad Arezzo: da Guido Monaco al duomo, passando per San Francesco e piazza Grande

Un risveglio innevato. Arezzo si è destata sotto un manto candido di alcuni centimetri. Dopo le nevicate, anche abbondanti, in provincia, nella notte anche la città e tutte le frazioni del comune sono state teatro di spolverate più o meno...

neve-arezzo-1-marzo18

Un risveglio innevato. Arezzo si è destata sotto un manto candido di alcuni centimetri. Dopo le nevicate, anche abbondanti, in provincia, nella notte anche la città e tutte le frazioni del comune sono state teatro di spolverate più o meno abbondanti.

Nel corso della mattinata, le precipitazioni sono continuate - pur se di acqua mista a neve che ha reso più agevole la circolazione nelle strade. Oltre alle scuole, anche molte attività sono rimaste chiuse, diminuendo considerevolmente la possibilità di disagi e incidenti nelle arterie cittadine e delle vallate. Stamani si sono registrati appena un paio di interventi dei vigili del fuoco per soccorrere automobilisti finiti fuori strada: in un caso a San Zeno, in un altro a Poppi, in Casentino.

Di seguito alcune immagini suggestive della città di Arezzo sotto una bianca coltre: dal santuario di San Maria delle Grazie, passando per piazza Guido Monaco, le Poste, il teatro Petrarca, la basilica di San Francesco, il palazzo del Comune, della Provincia, il Duomo, il Prato, fino a piazza Grande e piazza Sant'Agostino.

Fotogallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risveglio innevato ad Arezzo: da Guido Monaco al duomo, passando per San Francesco e piazza Grande

ArezzoNotizie è in caricamento