rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca Pratacci / Via Piero Calamandrei

Prima la rissa, poi l'aggressione ai sanitari. 24enne in ospedale con ferita da taglio

Alla fine, grazie alla collaborazione con le forze dell'ordine, il giovane è stato riportato al pronto soccorso

Rissa in un locale di via Calamandrei questa mattina poco dopo le 5. Alcune persone sono rimaste coinvolte. Le prime informazioni raccontano che è stato necessario l'intervento dei mezzi di soccorso dell'Asl Toscana Sud Est intorno alle 5,30. Insieme ad un'ambulanza da Arezzo sono arrivate anche le pattuglie della Polizia.

Il ferito, oltre ad aver partecipato alla rissa, una volta trasportato in ospedale in codice giallo per essere curato, ha aggredito gli operatori sanitari del pronto soccorso del San Donato ed è poi scappato. Secondo quanto appreso si sarebbe trattato di un'aggresione verbale nella quale sarebbero partiti anche degli sputi verso chi si era avvicinato per le medicazioni. Nessun danno è stato provocato all'interno del pronto soccorso.

Il giovane, che ha dichiarato di avere 24 anni, ha fatto un secondo ingresso in ospedale, ma poi si è di nuovo allontanato. Alla fine, grazie alla collaborazione con le forze dell'ordine è stato riaccompagnato in pronto soccorso dove tuttora si trova per essere curato.

Le indagini in corso

A distanza di qualche ora cominciano a dipanarsi i contorni della vicenda sulla quale indaga la Polizia che sta ricostruendo come si sia innescata la rissa e che tipo di comportamenti hanno subito i sanitari. 

Oltre al 24enne, di origini egiziane, che ha riportato una ferita da taglio, sono rimasti feriti anche una giovane e un ragazzo di Arezzo.

Inizialmente ci sarebbe stata una lite, che poi è degenerata, nei pressi del locale dominicano di via Calamandrei. Tra i partecipanti anche giovani già noti alle forze dell'ordine per alcuni precedenti penali, avevano con se due cani pitbull. Sono intervenuti anche i buttafuori del locale.

Per trasportare il ferito all'ospedale è arrivata l'ambulanza della Croce Bianca di Arezzo con due operatori a bordo. Il 24enne anche con loro è andato in escandenze aggredendo verbalmente soprattutto la donna in servizio. L'intervento è stato particolarmente impegnativo proprio per questo. Il giovane non ha collaborato ed è scappato dall'ospedale due volte prima di essere afffidato alle cure dei sanitari all'interno del pronto soccorso di Arezzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la rissa, poi l'aggressione ai sanitari. 24enne in ospedale con ferita da taglio

ArezzoNotizie è in caricamento