Tensione al supermercato: zuffa tra due signore, arrivano i Carabinieri

L'episodio si è verificato all'Esselunga di Santa Maria delle Grazie nel tardo pomeriggio di oggi. Lo scontro è avvenuto nei pressi delle casse

Parapiglia all'interno del supermercato Esselunga di Santa Maria delle Grazie ad Arezzo nel tardo pomeriggio di oggi. Si è verificato uno scrontro tra clienti, due signore, nei pressi delle casse, al termine della spesa effettuata tra le corsie. Secondo testimoni dell'accaduto, la zuffa sarebbe avvenuta per via di un barattolo di fagioli conteso, tuttavia i Carabinieri di Arezzo, dovuti intervenire per placare gli animi, puntualizzano che il violento litigio sarebbe scaturito da una fila non rispettata per accedere a una delle casse.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corsa ai beni di prima necessità: sparisce anche la farina

Da ieri, all'interno della maggior parte dei supermercati di Arezzo e provincia, molti generi di prima necessità come farina, pasta, latte, uova, acqua, ma anche detersivi e soprattutto prodotti per la sanificazione, sono andati a ruba. I parcheggi degli esercizi sono affollati sin dalle prime ore della giornata e, in ingresso e in uscita (all'Esselunga e alla Coop di via Setteponti soprattutto), si sono registrate lunghe file. Purtroppo, non sono mancati gli episodi di tensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma della strada: perde la vita in un terribile schianto alle porte di Arezzo

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Muore a 24 anni nello schianto tra Monte San Savino e Arezzo

  • Doppio dramma della strada: Enrico e Stefano, due vite spezzate

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento