Cronaca

Rischio secondo processo contro i Giannotti: l'accusa è turbativa di bando

E' dalla procura di Verona che è stato chiesto il processo a carico di Vasco Giannotti, Giorgia Artiano e Stefano Cencetti. L'accusa è turbativa di bando. I due coniugi aretini, insieme all'ex direttore sanitario del policlinico modenese sono...

giustizia-tribunale

E' dalla procura di Verona che è stato chiesto il processo a carico di Vasco Giannotti, Giorgia Artiano e Stefano Cencetti.

L'accusa è turbativa di bando.

I due coniugi aretini, insieme all'ex direttore sanitario del policlinico modenese sono finiti nell'occhio del ciclone già per un'altra vicenda giudiziaria che li vede accusati di riciclaggio a Modena. Di questi giorni invece la notizia riguardante l'avvio dell'udienza preliminare per un altro procedimento che li vede accusa appunto di turbativa di bando.

Giannotti è infatti titolare dell'agenzia Gutenberg, la stessa che si è occupata e continua ad occuparsi della realizzazione dell'evento Forum Risk Management in Sanità. Secondo l'accusa, la Usl veronese avrebbe redatto un bando apposito che avrebbe concesso di ottenere l'appalto per la formazione del proprio personale sanitario.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio secondo processo contro i Giannotti: l'accusa è turbativa di bando

ArezzoNotizie è in caricamento