Riparte l'attività della cartaria della Valtiberina

L'impianto era stato sequestrato dai carabinieri forestali alla fine di febbraio

Riapre l'attività della cartaria della Valtiberina, che era stata messa sotto sequestro lo scorso 27 febbraio da parte degli uomini della Forestale. In settimana il Gup Fabio Lombardo ha rigettato la richiesta avanzata dall'avvocato Roberto Alboni sul dissequestro della struttura. La Procura di Arezzo si è però mossa per far ripartire l'attività e tutelare i lavoratori, che sono una quindicina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento