Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spaccio di stupefacenti, furti e rapine: le attività criminali più diffuse del 2020. Il bilancio del questore

Incrementati gli arresti, le denunce a piede libero, i controlli a persone e veicoli rispetto al 2019

 

"Nonostante le chiusure siamo riusciti a incrementare i risultati nel 2020 rispetto al 2019, questo sicuramente è un dato ragguardevole. Di questo non posso che essere soddisfatto", con queste parole il questore Dario Sallustio ha commentato l'attività della Polizia di Stato dello scorso anno, caratterizzato dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19, ai margini della conferenza di presentazione di due nuove auto che arricchiscono il parco macchine della squadra volanti di Arezzo.

I reati che hanno caratterizzato il 2020 ad Arezzo e in provincia sono quelli legati allo spaccio di stupefacenti e contro il patrimonio come furti e rapine, "sono quei reati che incidono maggiormente sulla tranquillità del cittadino, sui quali noi operiamo costantemente" - commenta il questore - Nonostante il lockdown che ha caratterizzato quasi completamente il 2020, l'Ufficio Prevenzione Generale ha incrementato i dati sugli arresti, siamo passati dai 44 del 2019 ai 48 del 2020, abbiamo incrementato le denunce a piede libero, i controlli a persone e veicoli. Questo dimostra un'attività delle volanti che, nonostante le chiusure dettate dall'emergenza sanitaria, hanno continuato a svolgere in maniera attiva ed operosa".

Proprio per un maggiore e continuo controllo sul territorio il questore ha annunciato che in questi giorni hanno preso servizio presso la Questura di Arezzo otto nuovi agenti, tre al commissariato di Montevarchi e quattro alla Polizia stradale distribuiti tra la sottosezione autostradale, i due distaccamenti di Poppi e San Giovanni Valdarno e Arezzo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento