Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

"Re della truffa" finisce dietro le sbarre: sei anni per altrettanti raggiri commessi

In quattro anni si è reso responsabile di ben sei colpi a danno di malcapitati che sono caduti vittime dei suoi raggiri. E' finito così in carcere su disposizione dell'autorità giudiziaria un 51enne di Civitella in Valdichiana. L'uomo, F.G. le...

arresto-2

In quattro anni si è reso responsabile di ben sei colpi a danno di malcapitati che sono caduti vittime dei suoi raggiri.

E' finito così in carcere su disposizione dell'autorità giudiziaria un 51enne di Civitella in Valdichiana.

L'uomo, F.G. le iniziali, residente nel comune civitellino, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Badia al Pino che nei giorni scorsi hanno dato seguito alle disposizioni del tribunale di Arezzo.

Il 51enne infatti dovrà scontare sei anni e cinque mesi cinque di reclusione, nonché pagare 1.700 euro di multa, a seguito di "sei condanne per il reato di truffa comminategli tra il 2013 ed il 2017".

L'uomo è stato trasferito all'interno della casa circondariale di Arezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Re della truffa" finisce dietro le sbarre: sei anni per altrettanti raggiri commessi

ArezzoNotizie è in caricamento