Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Razzia di motozappe, decespugliatori e strumenti da lavoro: 5 colpi in 5 giorni a Campoluci. I residenti: "Ora abbiamo paura"

Prendono di mira gli annessi agricoli. Si intrufolano nei capanni, anche poco distanti dalle abitazioni, e fanno razzia di strumenti da lavoro. Poi scappano senza lasciare traccia. Da circa una settimana una banda di ladri sta assaltando le...

ladro

Prendono di mira gli annessi agricoli. Si intrufolano nei capanni, anche poco distanti dalle abitazioni, e fanno razzia di strumenti da lavoro. Poi scappano senza lasciare traccia. Da circa una settimana una banda di ladri sta assaltando le campagne di Campoluci. Da martedì scorso sono stati accertati almeno 5 colpi. Tutti con bottini che non contemplano preziosi o contanti, ma motoseghe, decespugliatori, motozappe, biciclette e quanto è possibile trovare negli annessi.

I cittadini sono particolarmente preoccupati. Il senso di sicurezza è sceso vertiginosamente e si alza invece l'appello a tenere le "antenne dritte": perché qualsiasi movimento insolito, qualsiasi mezzo che usualmente non percorre quelle strade può essere sospetto e può rendersi necessaria una segnalazione alle forze dell'ordine.

LE TESTIMONIANZE

"Noi - racconta una residente - ci siamo accorti ieri di quanto avvenuto. Abbiamo un camper, siamo entrati per prendere un oggetto che era all'interno e lo abbiamo trovato a soqquadro ma non mancava nulla. Poi però abbiamo guardato anche nel capanno e ci siamo accorti che erano sparite due motoseghe e il decespugliatore. Abbiamo fatto due conti, forse il furto risale a venerdì"

Attrezzi agricoli, strumenti da lavoro che in questa stagione non si usano spesso come d'estate, e che per questo sono considerati più appetibili dai malviventi: perché si controllano più di rado e se c'è stato un furto i proprietari molto spesso se ne accorgono dopo qualche giorno e a quel punto è difficile risalire ai ladri.

"Nella notte di mercoledì - racconta un'altra signora che ha un capanno in uno spicchio di campagna tra Campoluci e Venere - mi hanno rubato una motozappa, una moto falce, una motosega, due mole un martello demolitore, una levigatrice una batteria e caricabatteria materiale da officina- Ho fatto denuncia sabato mattina alla polizia. Per me una fitta al cuore oltre che un danno economico: hanno preso tutti gli strumenti del mio caro fratello, che non c'è più".

In questo caso, non hanno rubato solo attrezzi: si sono portati via dei ricordi particolarmente cari.

E ancora:

"Venerdì notte anche qui non hanno scherzato - racconta un signore - dal garage hanno trafugato quattro ruote Ford Kuga. Siamo andati a prendere l'auto e al posto delle ruote aveva dei mattoni. E poi sono spariti due decespugliatori, una motosega, una saldatrice e 1 bici per il tempo libero". "Anche nostro padre - aggiungono due residenti - è stato "visitato".

E anche in questo caso motosega, saldatrice, una mola, pinze e attrezzi vari si sono volatilizzati.

LE INDAGINI

I residenti stanno sporgendo denuncia in questi giorni. Gli inquirenti stanno già indagando. E' molto probabile che a operare sia una vera e propria banda organizzata, che si sposta con mezzi come furgoni o camion per caricare gli attrezzi più pesanti. E poi scappano verso qualche deposito allestito appositamente. Che fine fanno gli attrezzi? Certezze non ci sono, ma in passato sono state sgominate bande dell'Est Europa che si erano rese artefici di razzie di questo genere per poi rivendere la refurtiva nei paesi d'origine.

Oggi più che mai è valido l'appello a fare attenzione e a segnalare ogni situazione anomala alle forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di motozappe, decespugliatori e strumenti da lavoro: 5 colpi in 5 giorni a Campoluci. I residenti: "Ora abbiamo paura"

ArezzoNotizie è in caricamento