menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapper e spacciatore al Pionta. Attesa per il processo agli arrestati del maxi blitz

Il pm Julia Maggiore ha chiesto il rito immediato

Cantante sì, ma anche spacciatore.
Tra gli arrestati del maxi blitz al Pionta c'è pure un rapper nigeriano che ha immortalato più di una performance all'interno del parco cittadino.

Finest fhytom De Viper. Questo il nome d'arte usato per raccontarsi ed esprimere la propria arte.
Una carriera incentrata soprattutto su produzioni realizzate e confezionate per il web tanto che, la rete è piena di video e mini clip che lo ritraggono mentre si esibisce. Molte di esse hanno come location il parco del Pionta. Secondo quanto riscontrato dagli inquirenti come seconda occupazione, il nigeriano avrebbe scelto di dedicarsi allo spaccio di sostanze stupefacenti. Eroina e cocaina per lo più.
Dallo scorso 25 maggio il rapper si trova dietro le sbarre. Per lui, come per gli altri 25 arrestati nella stessa occasione, il pm Julia Maggiore chiede il processo con rito immediato, saltando l'udienza preliminare. Questo perché, secondo il pubblico ministero, gli elementi di prova sarebbero così evidenti da consentire questo procedimento lampo.

Elicottero, cani e parco cinturato: blitz da film al Pionta

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento