Cronaca

Rapina una donna, poi ruba un'auto e scippa un'anziana: in manette l'incubo di San Donato

Alcuni colpi messi a segno a raffica in una settimana e un quartiere in preda ad un incubo. Fino a quando ieri il rapinatore seriale che aveva terrorizzato la zona di San Donato è finito in manette. L'uomo in una manciata di giorni aveva compiuto...

carabinieri-7

Alcuni colpi messi a segno a raffica in una settimana e un quartiere in preda ad un incubo. Fino a quando ieri il rapinatore seriale che aveva terrorizzato la zona di San Donato è finito in manette. L'uomo in una manciata di giorni aveva compiuto una rapina, rubato una macchina e scippato un'anziana signora. Le sue scorribande sono state però interrotte dai Carabinieri della Compagnia di Arezzo - Aliquota Radio Mobile - che grazie a serrate indagini in poco tempo sono arrivati a identificare l'uomo. Si tratta di un 41enne italiano residente a Bucine. L'uomo è stato arrestato nel pomeriggio di ieri per furto con strappo, ricettazione e rapina aggravata.

Il 41enne lo scorso 24 ottobre aveva rapinato una donna di 55 anni aggredendola nell'androne di un condominio di via Curtatone. Con violenza era riuscito a farsi consegnare la somma di 200 euro. Non pago, ieri pomeriggio è tornato in azione.

Dopo aver rubato una macchina ad Ambra, si è recato ad Arezzo e ha aggredito un'altra vittima. Questa volta si è trattato di una 75enne pensionata che si trovava nei pressi dell'Ospedale San Donato. Il balordo, dopo avergli strappato la borsa al cui interno vi erano 40 euro e documenti personali, si è si allontanato dalla zona con l'auto rubata. I militari dell'Arma collegano tutti gli eventi di cui sono stati messi a conoscenza e hanno dato il via alla ricerca del malvivente. Il 41enne è stato bloccato e arrestato dopo qualche ora nelle vie di Arezzo.

La refurtiva è stata recuperata e restituita all'anziana donna.

Nel corso degli accertamenti è stato accertaìato che il malvivente prima di arrivare ad Arezzo aveva tentato anche di svaligiare un'abitazione di Bucine, ma era stato messo in fuga dai vicini.

L'uomo attualmente si trova presso il carcere di Arezzo in attesa della convalida della misura custodiale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina una donna, poi ruba un'auto e scippa un'anziana: in manette l'incubo di San Donato

ArezzoNotizie è in caricamento