Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Incappucciati e con la pistola in mano rapinano orafo al Giotto. Indaga la polizia

I malviventi hanno agito in pieno giorno mettendo a segno una rapina ai danni del Laboratorio Orafo della famiglia Santini di via Michelangelo da Caravaggio. L'attività si trova nel bel mezzo del quartiere Giotto, uno dei più popolosi di Arezzo...

rapina-orafo-giotto

I malviventi hanno agito in pieno giorno mettendo a segno una rapina ai danni del Laboratorio Orafo della famiglia Santini di via Michelangelo da Caravaggio. L'attività si trova nel bel mezzo del quartiere Giotto, uno dei più popolosi di Arezzo. La banda nonostante questo ha agito indisturbata. Si sono presentati incappucciati di fronte al portone, lo hanno sfondato e minacciato il proprietario con una pistola. L'uomo è stato immobilizzato e in pochi istanti i malviventi hanno fatto razzia di oro e contanti scappando poi da dove erano entrati. Ad attenderli un complice con l'auto in moto che è partita immediatamente facendo perdere le sue tracce. Indaga la polizia, sul posto si è portata la squadra mobile con il dirigente Morselli. Secondo una prima conta il bottino si aggirerebbe intorno alle 80mila euro.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incappucciati e con la pistola in mano rapinano orafo al Giotto. Indaga la polizia

ArezzoNotizie è in caricamento