Cronaca

Colpo in banca con la beffa: cassaforte chiusa, i ladri portano via sacchi di monete

La rapina è avvenuta nei giorni scorsi a Cortona: due rapinatori hanno brandito coltelli per farsi consegnare i soldi. Ma la cassaforte era chiusa. Indagini dei carabinieri

Colpo in banca a Cortona. Un blitz dal bottino insolito: i ladri. non potendo accedere alla cassaforte, avrebbero portato via due sacchi di monetine per un valore di cinquemila euro.

La rapina è avvenuta mercoledì scorso quando due malviventi sono entrati dentro alla filiale di via Giotto della Banca Popolare di Cortona passando dall'ingresso principale. Avevano portato con sé due coltelli di limitate dimensioni, che - stando a quanto riporta "La Nazione"- non hanno fatto scattare il metal detector: pare avessero calcolato tutto. Con le lame hanno poi minacciato i dipendenti e la direttrice e si sono fatti accompagnare alla cassaforte. Ma le chiusure temporizzate ne hanno impedito l'apertura e cosi i rapinatori hanno preso sacchi di monete da uno e due euro presenti nel locale. Poi la fuga.

I dipendenti e la direttrice della banca hanno chiamato i carabinieri che sono accorsi sul posto. Adesso stanno svolgendo minuziose e accurate indagini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo in banca con la beffa: cassaforte chiusa, i ladri portano via sacchi di monete

ArezzoNotizie è in caricamento