Cronaca

Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

La giovane accusava febbre da ieri: quando stamani i familiari hanno allertato il 118, i sanitari hanno solo potuto constatare il decesso. Ipotesi meningite

L'ombra di una meningite fulminante sulla morte di una ragazza di appena 21 anni residente in provincia di Arezzo. La tragedia si è consumata questa mattina nel Valdarno aretino. A dare l'allarme sono stati i genitori della giovane.

La ricostruzione

La ragazza, residente nella frazione di Faella nel comune di Castelfranco Piandiscò in un appartamento assieme ai genitori, avrebbe manifestato sintomi di malessere dalla giornata di ieri. Ieri sera, in particolare, sarebbe stata colpita da una febbre alta. Poi, questa mattina, i genitori hanno avvertito i sanitari del 118. Una volta giunti sul posto, però, gli operatori non hanno potuto far altro che constatare il decesso della ragazza.

Dai primi accertamenti - spiegano dalla Asl Toscana Sud Est - la giovane accusava febbre da ieri. Adesso il corpo della 21enne si trova all’ospedale di Montevarchi, per tutti gli accertamenti del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in provincia di Arezzo: muore in casa a 21 anni

ArezzoNotizie è in caricamento