Raffica di furti di liquori, doppio arresto. Denunciate due ragazzine

Gli agenti del commissariato di Sansepolcro hanno arrestato S.F. di 36 anni e S.E. di 18, rispettivamente di nazionalità italiana ed albanese, perché ritenuti gli autori di svariati furti di superalcolici in più supermercati di Sansepolcro. Sono...

liquori

Gli agenti del commissariato di Sansepolcro hanno arrestato S.F. di 36 anni e S.E. di 18, rispettivamente di nazionalità italiana ed albanese, perché ritenuti gli autori di svariati furti di superalcolici in più supermercati di Sansepolcro. Sono stati anche denunciati due minorenni residenti in zona.

Le indagini sono scattate ieri dopo che un esercente di un noto supermercato di Sansepolcro ha denunciato che alcuni giorni prima dagli scaffali erano state asportate delle pregiate bottiglie di liquore documentando gli episodi con le riprese del sistema video-sorveglianza interno.

Le immediate indagini hanno permesso di identificare gli autori e l’auto utilizzata per commettere i furti. Nelle prime ore del pomeriggio è stata individuata l’auto sospetta con due individui a bordo ferma nei pressi di un supermercato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti, avendo riconosciuto gli occupanti della vettura come quelli già identificati nei filmati hanno fatto un servizio di appostamento. Dopo alcuni minuti, con andatura veloce, ecco uscire dal supermarket due ragazze minorenni che salivano sul veicolo in osservazione. Immediatamente fermata la vettura, gli agenti hanno identificato gli occupanti e hanno ritrovato a bordo 12 bottiglie di liquori che poi è stato accertato essere il bottino del furto appena consumato e di un altro messo a segno in un ulteriore esercizio commerciale.

Tutti gli occupanti del veicolo sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato. I maggiorenni sono stati tratti in arresto per furto aggravato, in concorso con le ragazze minorenni indagate in stato di libertà ed affidate ai genitori. Sono state poi informate rispettivamente la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo e quella presso il Tribunale per i minorenni di Firenze. Questa mattina i due maggiorenni tratti in arresto sono comparsi in tribunale ad Arezzo per la convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento