Cronaca

Raffica di colpi in aziende di Monte San Savino: bottino da 20mila euro

Tre colpi in una notte. Tutti consumati nel raggio di poche centinaia di metri, ai danni di aziende che si occupano di preziosi e bijoux e fortunatamente con un bottino non particolarmente ingente. Gli episodi si sono verificati stanotte a Monte...

ladri

Tre colpi in una notte. Tutti consumati nel raggio di poche centinaia di metri, ai danni di aziende che si occupano di preziosi e bijoux e fortunatamente con un bottino non particolarmente ingente.

Gli episodi si sono verificati stanotte a Monte San Savino: le ditte finite nel mirino dei malviventi si trovano dislocate tra via XXV aprile e via Due giugno (quest'ultima è ormai dismessa). I ladri però non sono riusciti a trovare oro e si sono "accontentati" di argento, ottone e bijoux realizzati con questi due metalli.

Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma che sono intervenuti, in un caso sono entrati in un'azienda dismessa, dove non erano conservati più preziosi. Nell'altro, in via XXV Aprile, sono entrati dalla porta d'ingresso di un'impresa, riuscendo a disattivare un allarme di semplice fattura, hanno fatto razzia dei due metalli e poi si sono diretti nell'azienda con la quale condivideva lo stabilimento.

Stando a quanto emerso dalle prime indagini, il bottino sarebbe di circa 20mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di colpi in aziende di Monte San Savino: bottino da 20mila euro

ArezzoNotizie è in caricamento