Raffica di colpi in aziende di Monte San Savino: bottino da 20mila euro

Tre colpi in una notte. Tutti consumati nel raggio di poche centinaia di metri, ai danni di aziende che si occupano di preziosi e bijoux e fortunatamente con un bottino non particolarmente ingente. Gli episodi si sono verificati stanotte a Monte...

ladri

Tre colpi in una notte. Tutti consumati nel raggio di poche centinaia di metri, ai danni di aziende che si occupano di preziosi e bijoux e fortunatamente con un bottino non particolarmente ingente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Gli episodi si sono verificati stanotte a Monte San Savino: le ditte finite nel mirino dei malviventi si trovano dislocate tra via XXV aprile e via Due giugno (quest'ultima è ormai dismessa). I ladri però non sono riusciti a trovare oro e si sono "accontentati" di argento, ottone e bijoux realizzati con questi due metalli.

Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma che sono intervenuti, in un caso sono entrati in un'azienda dismessa, dove non erano conservati più preziosi. Nell'altro, in via XXV Aprile, sono entrati dalla porta d'ingresso di un'impresa, riuscendo a disattivare un allarme di semplice fattura, hanno fatto razzia dei due metalli e poi si sono diretti nell'azienda con la quale condivideva lo stabilimento.

Stando a quanto emerso dalle prime indagini, il bottino sarebbe di circa 20mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento