Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Raccolgono e smaltiscono elettrodomestici ad Anghiari, ma non sono autorizzati. Tre denunce

Sono stati denunciati per gestione di rifiuti non autorizzata. A finire nei guai sono stati tre uomini della Valtiberina scoperti dagli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Sansepolcro mentre stavano svolgendo la loro "attività". I...

frigoriferi

Sono stati denunciati per gestione di rifiuti non autorizzata. A finire nei guai sono stati tre uomini della Valtiberina scoperti dagli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Sansepolcro mentre stavano svolgendo la loro "attività".

I militari, durante il normale servizio di istituto, hanno proceduto al controllo di un autocarro parcheggiato nel centro di Anghiari, con rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi caricati sul cassone. Su mezzo erano presenti in particolare alcuni vecchi frigoriferi ed espositori refrigerati, che rientrano nella categoria dei RAEE (rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche), provenienti da un'attività commerciale locale.

Le indagini svolte dai Carabinieri Forestale hanno portato ad individuare, oltre al conduttore, il titolare del camion e il proprietario dei rifiuti presenti sul cassone.

Nessuno dei tre cittadini, tutti residenti in Valtiberina, è risultato in possesso della prescritta iscrizione all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali. Sono stati quindi deferiti alla Procura della Repubblica di Arezzo per concorso nel reato di attività di gestione di rifiuti non autorizzata, in quanto non abilitati alla raccolta, trasporto e smaltimento di alcun tipo di rifiuti.

Il camion è stato posto sotto sequestro.

Foto d'archivio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolgono e smaltiscono elettrodomestici ad Anghiari, ma non sono autorizzati. Tre denunce

ArezzoNotizie è in caricamento