Cronaca Centro Storico / Via Ricasoli

Quindicenne in coma etilico soccorsa questa mattina alle scale mobili

La ragazzina è stata portata in codice giallo al Pronto Soccorso.

La sua presenza è stata notata da un passante. Erano le 11,45 e lei, una ragazzina di 15 anni del Casentino, era accasciata in via Ricasoli. Il passante ha subito chiesto aiuto e ha attivato i soccorsi. 

La giovanissima era in coma etilico. Lo hanno accertato i sanitari del 118 che si sono occupati di lei e l'hanno portata al Pronto Soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo in codice giallo.

Non è chiaro da quanto tempo la ragazzina si trovasse in via Ricasoli e perché. Al momento non si conosce dove abbia consumato gli alcolici. Sono questi tutti aspetti dei quali si sta occupando la Polizia Locale che, non appena è stata informata, ha dato il via a serrate indagini. Chi serve alcolici ai minori di 16 anni, infatti, incorre in un reato. 

Proprio nei giorni scorsi gli agenti della Polizia Locale avevano fatto abbassare la saracinesca a un minimarket di piazza Guido Monaco che durante il giorno e nelle ore serali serviva alcolici e superalcolici (soprattutto vodka) contravvenendo a quanto disposto dall'ordinanza del sindaco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quindicenne in coma etilico soccorsa questa mattina alle scale mobili

ArezzoNotizie è in caricamento