rotate-mobile
Cronaca

Questura, 32 provvedimenti in due mesi nei confronti di persone ritenute pericolose per la sicurezza pubblica

In 5 casi, infine, è stato emesso il cosiddetto "Ammonimento", che costituisce il provvedimento amministrativo più importante, a livello preventivo, nella lotta al contrasto della violenza contro le donne

La Divisione Anticrimine della Questura di Arezzo ha notificato 32 provvedimenti, a firma del Questore di Arezzo, Dario Sallustio, ad altrettanti soggetti "caratterizzati da tratti comportamentali denotanti marcata antisocialità e pericolosità per la sicurezza pubblica".
In particolare, spiega la Questura con una nota, 19 persone sono state munite di Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno, da uno a tre anni, nei territori comunali ove sono state rintracciate controllate.

Otto provvedimenti di Avviso Orale hanno riguardato soggetti con precedenti e pregiudizi tali da far ritenere gli stessi capaci di reiterare le condotte censurate e pertanto diffidate a cambiare condotta, pena l'irrogazione di misure più severe tra le quali figura in primis la Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza.
In 5 casi, infine, è stato emesso il cosiddetto "Ammonimento", che costituisce il provvedimento amministrativo più importante, a livello preventivo, nella lotta al contrasto della violenza contro le donne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Questura, 32 provvedimenti in due mesi nei confronti di persone ritenute pericolose per la sicurezza pubblica

ArezzoNotizie è in caricamento