Cronaca

Quattordicenni rapinati in pieno centro da ragazzi poco più grandi

Un colpo da circa 20 euro, consumato nella domenica pomeriggio del centro cittadino ai danni di quattro quattordicenni. Il violento episodio è avvenuto due giorni fa in piazza Sant'Agostino. A usare la forza per farsi consegnare i contanti...

piazza-sant'agostino

Un colpo da circa 20 euro, consumato nella domenica pomeriggio del centro cittadino ai danni di quattro quattordicenni. Il violento episodio è avvenuto due giorni fa in piazza Sant'Agostino. A usare la forza per farsi consegnare i contanti sarebbero stati due ragazzi più grandi di qualche anno, che si sono avvicinati ai quattro ragazzini nei pressi dell'incrocio tra via Pietro Aretino e via Margaritone. Uno dei due ha chiesto al gruppetto se avevano soldi da cambiare e un 14enne ha estratto ingenuamente di tasca 20 euro. Il ragazzo più grande allora glieli avrebbe strappati di mano e si sarebbe dato alla fuga. Rincorso, è stato fermato dai ragazzini vicino all'autorimessa di Sant'Agostino. Qui i due gruppetti si sono trovati faccia a faccia, ed è stato alla richiesta di riavere indietro i soldi che un amico del rapinatore ha estratto un coltello. A questo punto le vittime hanno desistito, ma hanno raccontato la vicenda ai genitori e ieri è stata sporta denuncia presso la polizia municipale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quattordicenni rapinati in pieno centro da ragazzi poco più grandi

ArezzoNotizie è in caricamento