Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Quarantenne abbandonato in piazza Saione privo di sensi: caccia all'auto che l'ha scaricato

Un uomo è stato abbandonato in strada questa notte ad Arezzo, in piazza Saione. Era privo di sensi, probabilmente in overdose. E' stato scaricato da un'automobile e lasciato a terra. Chi era con lui, prima di allontanarsi, ha contattato la...

Un uomo è stato abbandonato in strada questa notte ad Arezzo, in piazza Saione. Era privo di sensi, probabilmente in overdose. E' stato scaricato da un'automobile e lasciato a terra. Chi era con lui, prima di allontanarsi, ha contattato la centrale della polizia municipale di Arezzo: "Aiuto, c'è un uomo a terra, è stato investito". E ha anche aggiunto che il pirata aveva travolto la vittima si era allontanato.

Gli agenti sono corsi in piazza Saione, il supposto investito - un 40enne del Casentino - era lì. Nessun altro nei paraggi. Non c'è voluto molto a intuire che l'uomo non era stato travolto da un'auto, ma era probabilmente vittima di un'overdose, abbandonato nella piazza.

Immediata la chiamata ai sanitari del 118 che hanno portato il 40enne al pronto soccorso dell'ospedale San Donato. L'uomo è stato curato e dimesso nell'arco di poco tempo. Nel frattempo gli agenti avevano potuto verificare che il casentinese era agli arresti, in carcere a Sollicciano. Non era rientrato dopo un permesso.

L'uomo è stato riaccompagnato in carcere, stavolta al San Benedetto di Arezzo, e gli agenti stanno ora cercando di risalire alle persone che l'hanno lasciato privo di sensi a Saione.

Foto: Saione

@MattiaCialini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarantenne abbandonato in piazza Saione privo di sensi: caccia all'auto che l'ha scaricato

ArezzoNotizie è in caricamento