Cronaca

Puntano una telecamera sulla casa del vicino, i carabinieri smontano l'impianto. Due donne denunciate per "interferenze nella vita privata"

I carabinieri della stazione di Bucine, dopo aver ricevuto una denuncia querela dalla vittima, hanno deferito in stato di libertà due donne residenti nel comune valdarnese, per “interferenze illecite nella vita privata". Il vicino di casa aveva...

09.02.2005 - Ticino: telecamere e videosorveglianza

I carabinieri della stazione di Bucine, dopo aver ricevuto una denuncia querela dalla vittima, hanno deferito in stato di libertà due donne residenti nel comune valdarnese, per "interferenze illecite nella vita privata". Il vicino di casa aveva infatti denunciato la presenza di un impianto abusivo di videosorveglianza installato dalle due - per motivi in corso di accertamento dai militari - puntato proprio all'interno della sua proprietà e pertanto in violazione di legge. I carabinieri bucinesi, nell'eseguire una perquisizione delegata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo, hanno provveduto a disinstallare e porre sotto sequestro tutto l'impianto, comprensivo di telecamere e monitor di sorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puntano una telecamera sulla casa del vicino, i carabinieri smontano l'impianto. Due donne denunciate per "interferenze nella vita privata"

ArezzoNotizie è in caricamento