Processo Fort Knox: tutto rimandato a fine marzo

Se il procedimento dovrà avere luogo ad Arezzo o a Napoli sarà deciso soltanto a fine marzo. Slitta di un mese la decisione del gup sulla vicenda Fort Knox. E' tornata di nuovo in aula questa mattina, davanti al gup Marco Cecchi, l'inchiesta che...

Tribunale-Vela

Se il procedimento dovrà avere luogo ad Arezzo o a Napoli sarà deciso soltanto a fine marzo. Slitta di un mese la decisione del gup sulla vicenda Fort Knox.

E' tornata di nuovo in aula questa mattina, davanti al gup Marco Cecchi, l'inchiesta che chiama alla sbarra imprenditori aretini e napoletani accusati di essere gli autori di un proficuo giro di affari incentrato sullo smercio di metallo (oro per lo più) al nero. Ma di fatto si è trattato soltanto di un ulteriore passaggio intermedio. Resta infatti ancora da sciogliere la questione riguardante competenza territoriale del procedimento. Il Gup Cecchi stamani ha preso in visione gli incartamenti prodotti dalla pubblica accusa e il 30 marzo deciderà se il processo verrà istruito ad Arezzo o a Napoli. Stamani sfilata di avvocati. Sono infatti 66 gli imputati che dovranno rispondere di ricettazione e riciclaggio. L'inchiesta è figlia dell’operazione della Guardia di Finanza che nel 2012, con un blitz in un casolare di Manciano (denominato appunto Fort Knox,) scoprì un giro di metallo a nero – soprattutto oro – per un volume d’affari che all’epoca gli inquirenti stimarono in circa 180 milioni di euro. Il casolare, di proprietà dell’imprenditore Michele Ascione, era una sorta di “centrale” dove avvenivano gli scambi. Il deus ex machina dell’organizzazione, secondo l’accusa, sarebbe stato un finanziere residente in Svizzera, Peter Kamata. Gli indagati sono sia aretini che partenopei e anche le perquisizioni (oltre 200) si svolsero tra Arezzo e Napoli. Secondo la ricostruzione della procura, il meccanismo partiva con la vendita di gioielli in compro-oro della Campania: il metallo veniva poi trasformato in lingotti che poi finivano in Svizzera in cambio di soldi. Tutto a nero.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento