Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

"Preso a testate ai Giardini Porcinai", il racconto choc e l'appello alla sicurezza

A riportare l'episodio è la moglie della vittima:  un uomo di mezza età che "senza motivo", spiega, sarebbe stato aggredito da un passante

Stava camminando nei pressi dei giardini cosiddetti Porcinai quando è stato aggredito. Attimi di paura mercoledì mattina nei pressi della zona dove proprio in questi giorni è stato aperto un cantiere per la riqualificazione dell'area verde.

A raccontare l'episodio è la moglie della vittima: un uomo di mezza età che, spiega, "senza motivo" sarebbe stato aggredito da un passante.

"Erano le 10 circa - racconta la lettrice - quando mio marito si è sentito arrivare un colpo alla spalla. Un giovane gli aveva dato una testata". L'aretino, colto di sopresa, ha subito l'assalto di un ragazzo che pareva evidentemente alterato ed è caduto a terra. Il giovane si è invece dato alla fuga. 

"Quando mio marito si è rialzato - spiega la moglie - si è guardato attorno: non c'era nessuno che potesse aiutarlo, nemmeno i vigilantes. Fortunatamente nella caduta non ha riportato traumi e al momento non ha sporto denuncia. Con questa testimonianza però vorremmo riportare l'attenzione su problema, perché oltre ad abbellire la zona e fare controlli saltuari, è necessario fare qualcosa di concreto". 

L'episodio è avvenuto proprio nei pressi dell'area recintata dove a breve prenderanno il via i lavori di riqualificazione: un progetto del Comune, in collaborazione con la Soprintendenza, che prevede aderenza con il disegno originale ma propone anche elementi di modernizzazione. Anche in virtù delle necessità impellente di maggiore sicurezza, verrà installata una nuova illuminazione e implementata la videosorveglianza implementata. 

Nel frattempo, dai primi giorni di maggio, sono stati ingaggiati dei vigilantes che sono sul posto dalla domenica al giovedì dalle 14 alle 2, venerdì e sabato fino alle 4 del mattino. 

Tanti gli episodi di microciminalità e violenza che negli ultimi mesi si sono verificati in questa area. L'ultimo della serie è stata l'aggressione agli agenti della Polizia che si trovavano in zona per un controllo. L'episodio si concluse con il danneggiamento di una Volante e il ferimento di un poliziotto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Preso a testate ai Giardini Porcinai", il racconto choc e l'appello alla sicurezza
ArezzoNotizie è in caricamento