Cronaca

Prenota una vacanza ma non parte: perde 2mila euro e simula una truffa. Denunciato

L'episodio è stato scoperto dai carabinieri di Loro Ciuffenna.

Aveva simulato di aver subito una truffa sulla propria carta di credito, ma in realtà aveva prenotato una vacanza senza mai partire. Per questo un uomo di Loro Ciuffenna è stato denunciato dai Carabinieri della locale stazione. L ’uomo aveva simulato di aver subito un raggiro per un importo di quasi 2mila euro. Ma i successivi accertamenti dei militari hanno permesso di riscontrare che in realtà aveva prenotato un soggiorno sulla riviera romagnola, senza poi recarvisi.

Poi, in seguito della sottrazione dell’importo dalla carta, aveva simulato di essere stato truffato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prenota una vacanza ma non parte: perde 2mila euro e simula una truffa. Denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento