Cronaca

Sradicano Postamat e poi abbandonato il furgone rubato. Caccia ai ladri tra Arezzo e Perugia

Un colpo simile era avvenuto il 16 marzo scorso a Mercatale di Cortona

Il Postamat distrutto dopo l'azione dei ladri a Loppiano in provincia di Perugia. Foto di Luigi Alberti di Teletruria

Scorribanda notturna ai confini tra la provincia di Arezzo e quella di Perugia. Dopo aver rubato due furgoni, una banda di ladri si è diretta all'ufficio postale di piazza Umberto I a Lippiano e hanno agganciato il Postamat con le catene e lo hanno letteralmente sradicato portando via tutti i soldi che si trovavano all'interno. Lo sportello, in vista del fine settimana, era stato ricaricato nella giornata di ieri e per questo il bottino potrebbe oscillare tra i 15 e i 20mila euro.

Una volta sradicato, con pezzi ritrovati a qualche centinaia di metri di distanza, la banda così ben organizzata ha rivalicato il confine dirigendosi a Monterchi. Qui infatti è stato ritrovato abbandonato e vuoto uno dei due furgoni. Qui probabilmente il Postamat è stato aperto per prelevare i contanti.
Le indagini sono condotte dai carabinieri che hanno già svolto una serie di sopralluoghi per fare chiarezza su quanto accaduto la notte scorsa e visioneranno le immagini della telecamera di videosorveglianza in dotazione al Postamat. Un colpo simile era avvenuto il 16 marzo scorso a Mercatale di Cortona. Dei ladri, che probabilmente hanno proseguito la fuga con l'altro mezzo, per il momento nessuna traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sradicano Postamat e poi abbandonato il furgone rubato. Caccia ai ladri tra Arezzo e Perugia

ArezzoNotizie è in caricamento