Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Sansepolcro

Positivo al Covid esce di casa per accompagnare i figli a scuola: denunciato

Scatta la denuncia per un 58enne residente a Sansepolcro per aver violato gli obblighi della quarantena in quanto positivo al virus

Nonostante fosse costretto all'obbligo di quarantena in quanto positivo al Covid accompagnava a scuola i figli ogni giorno. Sono stati i carabinieri della stazione di San Giustino Umbro a denunciare un uomo, residente a Sansepolcro e padre di cinque figli, per aver violato l'obbligo di quarantena impostogli in quanto affetto dal virus.

Così come riporta PerugiaToday.it, i militari avrebbero ricevuto diverse segnalazioni riguardanti la presenza di un uomo con una grossa autovettura che, da qualche tempo e contrariamente a quanto facesse prima, recandosi presso alcuni istituti scolastici del posto aveva cominciato a lasciare i figli sempre più distanti dal sito delle scuole.

Fermato dai carabinieri e dalla polizia locale l'uomo, un 58enne straniero, è risultato sottoposto all’obbligo di isolamento presso la propria abitazione poiché positivo al Covid. "Obbligo - affermano i militari - in vigore sin dai primi giorni del mese di gennaio e recentemente riconfermato poiché risultato ancora positivo".

Ulteriori accertamenti sono in corso, anche mediante esame delle immagini della videosorveglianza del comune di San Giustino, al fine di verificare se, come sembrerebbe, i movimenti dell’uomo siano iniziati dal 10 gennaio con la riapertura delle scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Positivo al Covid esce di casa per accompagnare i figli a scuola: denunciato
ArezzoNotizie è in caricamento