rotate-mobile
Cronaca Foiano della Chiana

Nessun controllo del green pass: multa in piscina a Foiano. "Assenti dispositivi per verificare il certificato"

I Carabinieri della compagnia di Cortona hanno svolto un accertamento presso la struttura sportiva e multato il gestore. E' lo stesso della piscina di Arezzo

Multa alla piscina di Foiano della Chiana per mancato controllo del green pass. I militari della locale stazione dei Carabinieri, insieme alla Polizia Municipale, hanno eseguito degli accertamenti nell'ambito del rispetto della normativa anti contagio da covid - 19.

Il legale rappresentante della piscina, stesso gestore della Comunale di Arezzo, è stato sanzionato "per la violazione degli Artt. 9 comma 2 e 9 bis D.L. 52/2021, art. 1 comma 1 e 4 D.L. 229/2021 del 30.12.2021 e successive modifiche".

L'accusa è quella di non aver verificato la certificazione verde agli avventori della struttura sportiva. Nel momento del controllo all'interno erano presenti cinque persone: tutte avevano il green pass, ma nessuno glielo aveva controllato. Stando a quanto riportato dalle forze dell'ordine, i dipendenti del centro sportivo erano sprovvisti persino delle strumentazioni per svolgere il controllo e del termometro per la misurazione della temperatura.

La Prefettura di Arezzo valuterà nei tempi previsti, l'eventuale chiusura dell'esercizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun controllo del green pass: multa in piscina a Foiano. "Assenti dispositivi per verificare il certificato"

ArezzoNotizie è in caricamento