Pionta, ancora un arresto. In manette 30enne: a suo carico già una pesante condanna per spaccio

Questo pomeriggio si trovava insieme ad altri giovani all'interno dell'area verde quando i poliziotti si sono avvicinati per un controllo

Proseguono le attività di controllo all'interno del parco del Pionta. Questo pomeriggio è stato fermato un 31enne nigeriano con numerosi precedenti penali per spaccio e una condanna a 9 anni, poi ridimensionata in appello a 3 anni, per il medesimo reato. 

Questo pomeriggio si trovava insieme ad altri giovani all'interno dell'area verde quando i poliziotti si sono avvicinati per un controllo. L'uomo aveva il permesso di soggiorno scaduto. Pertanto è stato fermato e sarà accompagnato a Potenza da dove verrà rimpatriato. 

Potrebbe interessarti

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Ragno violino, come riconoscerlo e come difendersi dal morso

  • Lo zenzero fa bene, ma non sempre: quando e perché non va consumato

  • I 5 errori da evitare quando si arreda casa

I più letti della settimana

  • Sagre e feste paesane: un calendario completo per non perderne nessuna

  • Carta d'identità elettronica obbligatoria: ecco come ottenerla

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Va a sbattere contro un muro: soccorso con Pegaso

  • Schianto all'alba in Valdichiana. Due feriti, uno è in gravi condizioni

  • Lucia Tanti alla carica: "Boschi che parla di consulenze? Credibile come Dracula all'Avis"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento