Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Picchiata dal branco: 14enni aggrediscono e filmano una coetanea

Insultata. Spintonata. Offesa. L'hanno aggredita davanti a tutti. Incitate dalle urla di altri "baby bulli" che le guardavano mentre sfogavano la propria rabbia contro una loro coetanea. Il tutto immortalato dall'occhio implacabile della...

bullismo-2

Insultata. Spintonata. Offesa.

L'hanno aggredita davanti a tutti. Incitate dalle urla di altri "baby bulli" che le guardavano mentre sfogavano la propria rabbia contro una loro coetanea. Il tutto immortalato dall'occhio implacabile della telecamera che ha ripreso ogni istante di quel pestaggio avvenuto un pomeriggio qualsiasi. E' quanto accaduto a San Giovanni Valdarno in pieno centro storico.

Protagoniste un gruppetto di ragazzine di circa 14 anni. Poco più.

Nelle immagini, filmate da alcuni coetanei che nella scena non appaiono ma dei quali si sento le voci distintamente, alcune adolescenti si accaniscono contro un'altra ragazza. La prendo a calci. Pugni. La gettano a terra e poi ancora continuano a malmenarla.

"Vai, vai. Colpiscila. Ancora. Vogliamo vedere il sangue".

Una scena raccapricciante che è stata pubblicata dai familiari della giovane sui gruppo facebook della cittadina valdarnese. Tanti i commenti, in primis quelli dei genitori, dove è stata espressa rabbia e sconcerto per l'accaduto.

Le forze dell'ordine sono al lavoro per fare chiarezza sulla vicenda che coinvolgerebbe soltanto minorenni. A quanto pare i responsabili dell'aggressione sarebbero stati identificati dal personale della polizia municipale.

Una vicenda che ha profondamente turbato la cittadina valdarnese che adesso chiede giustizia per quanto accaduto. Il video dell'episodio disponibile su Valdarnopost.it

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata dal branco: 14enni aggrediscono e filmano una coetanea

ArezzoNotizie è in caricamento