Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Picchia giovane fuori da un locale poi ruba il cellulare a un testimone che l'aveva filmato, 29enne denunciato

E' accusato di aver pestato ferocemente un giovane di fronte ad un locale fiorentino. A finire nei guai è stato un 29enne di Montevarchi (ma originario di Potenza) che è stato denunciato dalla Polizia di Firenze. Il violento episodio è avvenuto...

controlli-notte-polizia(13)

E' accusato di aver pestato ferocemente un giovane di fronte ad un locale fiorentino. A finire nei guai è stato un 29enne di Montevarchi (ma originario di Potenza) che è stato denunciato dalla Polizia di Firenze. Il violento episodio è avvenuto nel fine settimana di fronte ad un locale di via Verdi, nel cuore di Firenze.

Per motivi ancora da accertare, il 29enne si è scagliato su un 24enne che era stato appena allontanato dal locale perché in stato ebbrezza. Sulla strada il giovani si è unito ad un gruppo di tre ragazzi, tra i quali c'era anche l'aggressore. Quest'ultimo prima lo ha colpito con un pugno al volto, facendolo cadere, poi , secondo i testimoni, "ha continuato a colpirlo con altri pugni e calci e, prendendolo per il giubbotto, lo ha sbattuto più volte sull'asfalto". . Il 29enne dopo il primo pestaggio ha colpito con due pugni anche un testimone che aveva registrato tutta la scena con il suo smartphone e, stando a quanto riportato dall'agenzia Ansa, gli avrebbe anche preso il cellulare.

La polizia è intervenuta sul posto alle 3,30 e al mattino aveva già rintracciato e denunciato l'aggressore. Nel frattempo il 24enne è stato ricoverato in terapia intensiva, reparto dove ha trascorso la notte. Quest'oggi la prognosi si è rivelata molto più lieve: secondo i sanitari dovrebbe guarire in 10 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia giovane fuori da un locale poi ruba il cellulare a un testimone che l'aveva filmato, 29enne denunciato

ArezzoNotizie è in caricamento