Vuole denaro per la droga e picchia i genitori: arrestata

Dietro le sbarre è finita una 22enne della Valtiberina accusata di aggressione e minacce

Di quella situazione erano stanchi. Non ce la facevano più a vedere la propria figlia continuare a spendere denaro per acquistare l'ennesima dose di droga. Così hanno smesso di concederle piccoli prestiti e somme di denaro sperando di scoraggiarla.

Ma ad ogni no lei reagiva con ferocia sempre crescente.
Una condizione insostenibile che alla fine ha portato la giovane dietro le sbarre.

E' la triste storia di una 22enne della Valtiberina che, nei giorni passati, è stata arrestata dai carabinieri di Sansepolcro al termine di una lunga e complessa indagine.
La ragazza, nota tossicodipendente della zona, con cadenza sempre più regolare aggrediva, malmenava e minacciava i propri genitori. Una routine che si ripeteva ogni qualvolta si rifiutavano di concederle denaro che poi, con ogni probabilità, lei avrebbe speso per acquistare l'ultima dose.

"Durante le investigazioni - fanno sapere dal Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sansepolcro - è emerso che la giovane aveva posto in essere condotte multiple e reiterate quali aggressioni, minacce, percosse e lesioni personali nei confronti dei propri genitori che rifiutavano di darle denaro che avrebbe usato per acquistare della sostanze stupefacenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per tanto, dopo l'ultima aggressione commessa nei confronti dei propri genitori la 22enne è stata trasferita nel carcere di Sollicciano in Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Dilettanti, è ufficiale: stop ai campionati

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Covid. Ecco la nuova ordinanza regionale. Giani: "Verso didattica a distanza e presenze contingentate nei centri commerciali"

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Dilettanti, ecco i campionati costretti allo stop

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento