Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Prende per i capelli la fidanzata incinta, poi calci e pugni: 34enne aretino arrestato

La ricostruzione dei carabinieri: l'aggressione dentro l'abitacolo di un furgone

Un uomo di 34 anni di Arezzo è stato arrestato nel corso della notte passata a Castelfiorentino, in provincia di Firenze, con l'accusa di aver aggredito la compagna di 27 anni, incinta, per motivi di gelosia.

La donna sarebbe stata presa a schiaffi e spintoni oltre ad essere stata tirata per i capelli: questa la ricostruzione dei carabinieri che sono intervenuti sul posto. La 27enne è attualmente ricoverata all'ospedale di Empoli per accertamenti.

I due giovani erano stati notati mentre discutevano animatamente dentro l'abitacolo di un furgone: l'uomo avrebbe poi spinto fuori la ragazza, andandosene. L'uomo sarebbe tornato dopo, la ragazza, risalita a bordo, sarebbe stata poi aggredita.

Nel frattempo un passante aveva richiesto l'intervento dei carabinieri. I militari hanno raggiunto così il furgone e dopo aver ascoltato il racconto di quel che era successo, hanno arrestato il compagno della 27enne, portato poi in carcere a Sollicciano.
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende per i capelli la fidanzata incinta, poi calci e pugni: 34enne aretino arrestato

ArezzoNotizie è in caricamento