Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Piantagione di marijuana a Foiano: padre e figlia in manette

La serra l'avevano creato dentro ad un container che era stato sistemato a sua volta nel giardino di casa. Sono stati i carabinieri della compagnia di Cortona a mettere le manette ai polsi a padre e figlia, accusati entrambi di detenzione ai fini...

Foto Marijuana sequestrata

La serra l'avevano creato dentro ad un container che era stato sistemato a sua volta nel giardino di casa.

Sono stati i carabinieri della compagnia di Cortona a mettere le manette ai polsi a padre e figlia, accusati entrambi di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'arresto è stato eseguito questa mattina dopo la perquisizione domiciliare autorizzata dalla procura della Repubblica di Arezzo. A coadiuvare i militari aretini anche i colleghi dell'unità cinofila di Pisa San Rossore.

Una volta arrivati sul posto i militari hanno trovato nel giardino di casa un container (per uso trasporto) all'interno del quale c'erano: 26 piante invasate di marijuana, 7,734 chili di marijuana essiccata, 92 grammi di hashish, 3 lampade alogene, 2 essiccatori elettrici.

Una mini serra dove poter far crescere rigogliose piante senza essere disturbati in alcun modo. Per queste ragioni sono finiti in manette B.L. di 53 anni e la figlia, B.A. di 19 anni studentessa. "Gi arrestati - fanno sapere dalla compagnia di Arezzo - concluse formalità di rito venivano posti in libertà come disposto da magistrato di turno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantagione di marijuana a Foiano: padre e figlia in manette

ArezzoNotizie è in caricamento