Pestato da un giovane automobilista: "Gli avevo detto di andar piano"

Rimprovera un automobilista per l'eccessiva velocità e viene pestato. Questo il racconto di Marco Marsili su facebook che spiega la disavventura avuta nella serata di lunedì, a Sansepolcro, sotto il ponte della E45. "Durante la mia solita...

marisili-Marco

Rimprovera un automobilista per l'eccessiva velocità e viene pestato. Questo il racconto di Marco Marsili su facebook che spiega la disavventura avuta nella serata di lunedì, a Sansepolcro, sotto il ponte della E45. "Durante la mia solita passeggiata al Tevere con i cani - scrive - ho avuto la sfortuna di incontrare un violento e pericoloso giovane di circa 30 anni a bordo di una Fiat Panda vecchio modello bianca, il quale, dopo essere stato da me invitato con educazione a ridurre la velocità per evitare di investire i cani, mi ha colpito in fronte con lo sportello e, non soddisfatto, mi ha sferrato un forte pugno in faccia".

Il 58enne imprenditore era a spasso, come poi denunciato ai carabinieri, con i suoi 5 amici a quattro zampe. A farlo innervosire il fatto che l'auto fosse sfrecciata proprio a poca distanza dagli animali. Marsili avrebbe quindi urlato e si sarebbe sbracciato, per rimproverare il conducente della Panda che, fermatosi pochi metri più avanti, avrebbe poi innestato la retro per chiudere violenentemente la querelle. Prima la sportellata vicino alla tempia, poi il pugno all'occhio destro. L'assalitore sarebbe già stato individuato dai carabinieri della tenenza di Sansepolcro: si tratterebbe di un 30enne biturgense.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • Neve e vento forte: è codice giallo in provincia di Arezzo. L'elenco dei comuni interessati

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento