Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Pescatori di frodo in Arno sorpresi con quintali di carpe: maxi multa

Sorpresi a pescare di frodo in Arno, sono stati stangati. Due trentenni di origine rumena e residenti in Valdichiana sono stati colpiti da contravvenzioni da circa 2mila euro a testa dopo essere stati beccati con circa 3 quintali di carpe...

polizia_provinciale

Sorpresi a pescare di frodo in Arno, sono stati stangati. Due trentenni di origine rumena e residenti in Valdichiana sono stati colpiti da contravvenzioni da circa 2mila euro a testa dopo essere stati beccati con circa 3 quintali di carpe. L'operazione è stata portata a termine dalla polizia provinciale di Arezzo, l'impegno di associazioni di pescatori e l'intervento dei carabinieri. L'episodio è avvenuto il località Monsoglio, nei pressi della Diga della Penna. La grande rete e il gommone che i due pescatori avevano utilizzato sono stati sequestrati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescatori di frodo in Arno sorpresi con quintali di carpe: maxi multa

ArezzoNotizie è in caricamento