Perde il permesso di soggiorno e da una settimana vive in aeroporto a Istanbul: la paradossale storia di un operaio 30enne

E' bloccato in aeroporto da una settimana. Come in un film, sta vivendo lì dentro e non riesce a rientrare ad Arezzo perché ha perso il permesso di soggiorno. Protagonista della paradossale vicenda, che ricorda la pellicola "The Terminal", è un...

Film Title: The Terminal.

E' bloccato in aeroporto da una settimana. Come in un film, sta vivendo lì dentro e non riesce a rientrare ad Arezzo perché ha perso il permesso di soggiorno. Protagonista della paradossale vicenda, che ricorda la pellicola "The Terminal", è un operaio orafo 30enne originario del Bangladesh. E' fermo in Turchia, all'aeroporto "Ataturk" di Istanbul, imbrigliato da un imprevisto che non gli permette di uscire dallo scalo. Tutto perché ha perso durante il viaggio, forse proprio mentre era in attesa di imbarcarsi per l'Italia, il permesso di soggiorno.

La sua famiglia, che vive ad Arezzo, si è subito mobilitata e ha contattato la Questura di Arezzo. Da qui è stata confermata la validità del permesso di soggiorno, e il consolato italiano a Istanbul è disponibile a rilasciare un visto immediato. A questo punto il giovane dovrebbe solo presentare una denuncia di smarrimento diretta al consolato. E ecco l'inghippo che lo rende prigioniero: la polizia di frontiera turca ha rifiutato di ricevere la denuncia. Perché? Perché il giovane dovrebbe uscire e andare in un commissariato esterno allo scalo, ma non può farlo dato che non ha il visto.

A questo punto si sono mobilitati anche alcuni parenti che vivono in Veneto che hanno presentato un ricorso d’urgenza alla Corte europea per i diritti dell’uomo, chiedendo il loro congiunto possa essere accompagnato in un posto di polizia per presentare denuncia e quindi al consolato italiano per ottenere il visto.

E forse solo così potrà aver fine una vicenda tanto paradossale da sembrare tratta da un film.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto tratta dal film The Terminal

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento