rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Montevarchi

Pendolari, lunedì da incubo: "Ritardi fino a 90 minuti". Rabbia sui social

Un guasto agli impianti tra Arezzo e Montevarchi ha causato ritardi e alcune soppressioni

Un guasto sulla linea ferroviaria tra Arezzo e Montevarchi e traffico in tilt. E' stata un'altra mattinata da incubo per i pendolari aretini che dovevano raggiungere Firenze. I treni dalle prime ore del mattino in poi hanno avuto fortissimi ritardi, alcuni addirittura sono stati soppressi e per molti l'unica alternativa è stata quella di ricorrere all'auto. 

Ritardi e soppressioni

Questa mattina all'alba i pendolari del Valdarno si sono trovati di fronte a tabelloni che mostravano ritardi da paura: il regionale 18738 per Firenze aveva accumulato 1 ore e 15 minuti. Tre quarti d'ora di ritardo anche per il  18740 aveva 45 minuti di ritardo. In direzione opposta, ovvero verso Arezzo, il regionale 18737 è stato soppresso. 

A distanza di due ore però il problema non era stato ancora risolto. Tanto è vero che alle 9,20 circa, il tabellone delle partenze alla stazione di Arezzo continuava a segnalare ritardi di oltre un'ora e un laconico messaggio spiegava che "A causa di un guasto temporaneo agli impianti di circolazione tra Arezzo e Montevarchi i treni potranno subire ritardi fino a 90 minuti". E in effetti il regionale veloce diretto a Foligno aveva ancora 70 minuti di ritardo e quello diretto a Roma ne aveva accumulati 25 mezz'ora prima di arrivare ad Arezzo. 

Ripristino della situazione

Trenitalia ha poi comunicato che il guasto, dopo le ore 8 era stato risolto: ma i ritardi accumulati hanno compromesso la circolazione fino a metà mattinata.

Rabbia sui social

La rabbia dei tanti pendolari è esoplosa sui social. Tanti i post e le foto che commentano la mattinata da incubo: da chi ha raccontato "di andare di stazione in stazione", a chi ironicamente augura un "buon lunedì" e commenta "Si comincia bene la settimana di Natale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pendolari, lunedì da incubo: "Ritardi fino a 90 minuti". Rabbia sui social

ArezzoNotizie è in caricamento