Cronaca

Passo dei Mandrioli: esposto contro la Provincia di Forlì Cesena. "Accertare le responsabilità sullo stato di incuria"

E' stato depositato ieri un esposto contro la Provincia di Forlì Cesena riguardante il passo dei Mandrioli e, ovviamente, il tratto di competenza dell'amministrazione romagnola. Sono stati alcuni portavoce del Comitato Mandrioli a decidere di...

Mandrioli versante romagnolo

E' stato depositato ieri un esposto contro la Provincia di Forlì Cesena riguardante il passo dei Mandrioli e, ovviamente, il tratto di competenza dell'amministrazione romagnola.

Sono stati alcuni portavoce del Comitato Mandrioli a decidere di muoversi in questa direzione ed attivarsi per richiedere un accurato controllo da parte delle autorità competenti.

La notizia è stata diffusa dai promotori dell'iniziativa, Elena Magnani, Riccardo Acciai, Danilo Bigiarini, Stefano Marri, Carlo Alessandri, direttamente sui social e sulla pagina Facebook dedicata proprio agli utenti del passo.

"Il Comitato Mandrioli - si legge - ha depositato oggi l'esposto contro la Provincia di Forlì Cesena. La responsabilità dell'ente preposto alla custodia e alla manutenzione della S.P. 142 Mandrioli è ora al vaglio della procura di Forlì, affinché venga accertata ogni responsabilità per lo stato di incuria in cui versa la strada e per il pericolo che la stessa comporta per chiunque vi transiti".

Nei mesi passati non sono affatto mancati gli episodi di allarme. Dai mesi invernali dove la strada è rimasta in parte (versante romagnolo) inaccessibile a causa dei cumuli di neve presenti sul manto stradale, fino ad arrivare alla frane, alle slavine e ai tanti detriti che hanno in più di una occasione ingombrato le carreggiate.

/attualita/passo-dei-mandrioli-slavina-di-detriti-e-neve-sulla-carreggiata-avviate-trattative-per-il-ritorno-della-strada-alla-gestione-di-anas/

Nei mesi passati non sono

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passo dei Mandrioli: esposto contro la Provincia di Forlì Cesena. "Accertare le responsabilità sullo stato di incuria"

ArezzoNotizie è in caricamento