Cronaca

Parapiglia in tribuna tra genitori durante una partita Juniores. Intervengono i carabinieri

Un diverbio sugli spalti, con tanto di arrivo di tre pattuglie dei carabinieri di Poppi. E' successo sabato nel corso di una partita juniores a Ponte a Poppi. Durante la gara valida quale ventitreesima giornata, sesta di ritorno, del campionato...

Pallone_calcio_dilettanti_LND

Un diverbio sugli spalti, con tanto di arrivo di tre pattuglie dei carabinieri di Poppi. E' successo sabato nel corso di una partita juniores a Ponte a Poppi.

Durante la gara valida quale ventitreesima giornata, sesta di ritorno, del campionato provinciale Juniores (under 18) tra Poppi e Terranuova Traiana - spiegano dall'Asd Terranuova Traiana - è stato aggredito in tribuna un tifoso ospite, padre di uno dei giocatori terranuovesi in campo.

In base al racconto dei valdarnesi, un cartellino rosso sul finale - con gesto offensivo di un giocatore ospite - faceva scaturire un parapiglia in tribuna.

L'Asd Terranuova Traiana stigmatizza e condanna il gesto offensivo mostrato dal proprio tesserato, in risposta comunque alle continue e reiterate offese, senza che queste siano a giustificazione del fatto. Parimenti il club del presidente Mauro Vannelli censura l'atto violento portato nei confronti di un proprio sostenitore da isolati simpatizzanti, o presunti tali, della compagine locale.

I carabinieri di Poppi, in merito all'episodio, riferiscono di essere intervenuti, ma di non aver preso provvedimenti: al momento dell'arrivo era tutto finito. Non risulta sporta alcuna denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parapiglia in tribuna tra genitori durante una partita Juniores. Intervengono i carabinieri

ArezzoNotizie è in caricamento