rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Cronaca

Padre Graziano resta in carcere: la Corte d'Assise respinge l'istanza

Resterà in carcere fin tanto che non sarà disponibile un braccialetto elettronico. E' la Corte d'Assise di Arezzo a decidere sulla richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Padre Graziano ieri mattina. Gli avvocati del religioso...

Resterà in carcere fin tanto che non sarà disponibile un braccialetto elettronico. E' la Corte d'Assise di Arezzo a decidere sulla richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Padre Graziano ieri mattina.

Gli avvocati del religioso congolese, unico indagato nella vicenda della scomparsa di Guerrina Piscaglia e che vede pendere su di sé l'accusa di omicidio volontario e occultamento di cadavere, avevano richiesto al presidente della Corte d'Assise di Arezzo Silverio Tafuro e il giudice Angela Avila di consentire a Padre Graziano di lasciare il carcere per continuare a scontare la pena presso il convento romano. Una richiesta respinta in pieno dai giudici.

Padre Alabi resterà in carcere fino a che non sarà disponibile un braccialetto elettronico. Al momento tutti i dispositivi, come noto, sono esauriti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Padre Graziano resta in carcere: la Corte d'Assise respinge l'istanza

ArezzoNotizie è in caricamento